ASPcenter.net

27 febbraio 2010

Gestire lo Status 301 Moved Permanently con ASP

Lo Status 301 Moved Permanently è una particolare condizione che si verifica quando il contenuto di una pagina viene spostato su di un’altra pagina, oppure quando un intero sito viene trasferito da un dominio all’altro.

Allo scopo di non perdere indicizzazione sui motori di ricerca e di non perdere l’accesso di un visitatore potenzialmente interessato ai contenuti di tale pagina, possiamo gestire lo Status 301 Moved Permanently attraverso ASP con sole due righe di codice.


Si tratta di un’operazione molto semplice ma estremamente importante, quindi preferisco essere preciso e fare un esempio.

Supponiamo che si voglia rinominare il file pippo.asp in pluto.asp; il nuovo indirizzo sarà:

http://www.sito.ext/pluto.asp

piuttosto che:

http://www.sito.ext/pippo.asp

Nel file pippo.asp è possibile scrivere il seguente codice:

<%
    Response.Status = "301 Moved Permanently"
    Response.AddHeader "Location", "http://www.sito.ext/pluto.asp"
%>

In questo modo il client verrà reindirizzato alla nuova pagina, non si perderà un accesso ed allo stesso tempo lo spider dei motori di ricerca indicizzerà la nuova pagina col contenuto della vecchia.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento

ASPcenter.net è il blog italiano su ASP, ASP.Net, VB.Net, C# e Visual Studio - Funziona con WordPress